Contratti Futures: cosa sono e come funzionano

I futures sono contratti standard e quindi negoziabili, a differenza di quelli personalizzati che per la loro eterogeneità non sono scambiabili sul mercato regolamentato e vengono transati principalmente sugli over the counter; nella prassi finanziaria esistono delle regole nella negoziazione e nella creazione di questi strumenti finanziari. Ad esempio, la Borsa crea dei futures e solo quelli vengono negoziati, cioè non si possono creare futures aggiuntivi (cosa che invece è possibile per i contratti a termine). Sono strumenti molto standardizzati: ogni elemento del contratto è definito in un contratto standard, e le controparti non possono modificarlo. Acquistare futures significa impegnarsi… CONTINUA A LEGGERE

Quando conviene il rimborso anticipato del mutuo

Il mutuo è un contratto molto lungo. Per un italiano in media si tratta di 25 anni. Quindi abbraccia varie fasi della nostra vita. Dal momento in cui magari siamo da poco entrati nel mercato del lavoro fino alla nostra piena maturazione professionale. Può capitare di frequente quindi che la nostra capacità reddituale migliori nel corso del tempo e che quindi quello che prima ci sembrava un grande debito si rivela via via più gestibile. Oppure può capitare che riceviamo improvvisamente una liquidità importante (per eredità o magari, anche se questo caso è molto raro, per una vincita alla lotteria)…. CONTINUA A LEGGERE

Conto corrente: cos’è e come funziona

Il conto corrente è uno strumento finanziario finalizzato alla gestione del denaro: consente ad esempio il versamento e il prelievo del contante, il suo trasferimento attraverso bonifici, l’accredito dello stipendio, la domiciliazione delle utenze, e viene usato per depositare i propri risparmi e lo si può aprire come conto tradizionale o come conto on line. L’apertura di un conto corrente presso una banca dà inoltre all’utente la possibilità di usufruire del bancomat per prelevare denaro dal proprio conto presso appositi sportelli automatici (ATM) evitando così il passaggio in filiale, e consente parimenti di usufruire di strumenti di pagamento diversi dal… CONTINUA A LEGGERE

Tutto quello che serve sapere prima di richiedere un prestito

In Italia, le banche e gli intermediari finanziari iscritti negli appositi registri sono i soggetti autorizzati a concedere ed erogare il credito al consumo, le cui tipologie principali comprendono: La Carta di credito, strumento di credito al consumo con cui è possibile effettuare acquisti presso gli esercizi aderenti, e il cui pagamento avviene a cadenza predefinita, solitamente mensile, in un’unica soluzione (carta di credito a saldo), o in forma rateale con l’aggiunta del pagamento degli interessi maturati (credito revolving); Il Prestito finalizzato, una forma di finanziamento strettamente legato al bene acquistato, che si può richiedere ed ottenere direttamente dal punto… CONTINUA A LEGGERE

Come funziona il Mutuo per le Case in Bioedilizia

Se stai pensando di acquistare un nuovo immobile e sei attento a temi quali ecologia e rispetto per l’ambiente, puoi fare una scelta eco-sostenibile optando per un mutuo per case in bioedilizia. I mutui green per abitazioni ecologiche ti permettono di costruire la tua casa nel rispetto dell’ambiente e risparmiare al tempo stesso, sfruttando le numerose agevolazioni fiscali prima casa esistenti. I mutui per case in bioedilizia costituiscono una soluzione di finanziamento alternativa al tradizionale mutuo per l’acquisto della prima casa, particolarmente vantaggiosi soprattutto per gli incentivi legati alla progettazione e costruzione, oltre che all’acquisto, di abitazioni green, volti al… CONTINUA A LEGGERE