Come funziona il Piano di Ammortamento del Mutuo

Come funziona il Piano di Ammortamento del Mutuo

Il piano di ammortamento, detto anche piano di rimborso del mutuo, può essere definito come la tabella numerica riepilogativa dei pagamenti delle rate future – da effettuare nei confronti delle banche – per rimborsare il capitale del mutuo preso a prestito. La tabella standard e più diffusa del piano di ammortamento riporta le seguenti informazioni, organizzate solitamente per colonne: Numero rata. Riporta il numero progressivo che identifica la singola rata di pagamento prevista dal piano di ammortamento del mutuo. Riporta la data di pagamento della rata del mutuo, di norma coincidente con gli ultimi giorni del mese di calendario. Capitale… CONTINUA A LEGGERE

Come ridurre i rischi con l’assicurazione sul mutuo

Come ridurre i rischi con l’assicurazione sul mutuo

Quando richiedi un mutuo sono davvero tanti gli aspetti che devi considerare. Oltre alle voci di spesa, che non riguardano solo la semplice constatazione dei tassi d’interesse, dovrai anche valutare le spese derivanti dalla sottoscrizione di un’adeguata copertura assicurativa. Infatti, se stai per sottoscrivere un mutuo per l’acquisto prima casa, dovrai considerare anche la sottoscrizione di un contratto di assicurazione mutuo, che possa tutelare entrambe le parte – in questo caso te stesso e l’istituto di credito – da ogni evento che possa danneggiare l’immobile, o impedire la restituzione puntuale della somma ricevuta. Le coperture assicurative per i contratti di… CONTINUA A LEGGERE

I Prestiti per lavoratori dipendenti

I Prestiti per lavoratori dipendenti

I prestiti per dipendenti sono una tipologia di prestiti personali che vengono destinati ai lavoratori dipendenti pubblici e statali e privati. I prestiti per dipendenti sono finanziamenti non finalizzati: coloro che li richiedono, cioè, non hanno l’obbligo di specificare la finalità della somma richiesta. I prestiti personali per dipendenti prevedono, come forma più comune, la cessione del quinto dello stipendio: secondo questa formula le rate del prestito vengono trattenute direttamente dalla busta paga del richiedente e pagate dal datore di lavoro, che si assume la responsabilità della puntualità e del pagamento. L’ammontare della trattenuta non può, come indicato anche dal… CONTINUA A LEGGERE

Quali sono i parametri di ricerca di un Mutuo online

Quali sono i parametri di ricerca di un Mutuo online

La ricerca di un mutuo online è davvero semplice e veloce. Sono tanti i siti che ti permettono di confrontare i mutui di diversi istituti di credito. Sono pochi i dati e le informazioni da indicare per ottenere la migliore soluzione e un’offerta prestito su misura. È sufficiente indicare alcune informazioni relative al mutuo che si sta cercando, in particolare: la Finalità, il Tasso, l’Indice, l’Importo e la Durata, i dati dell’immobile con Valore e Provincia e infine i dati del richiedente con Età, Impiego, Redditi e Domicilio. Vediamo di seguito quali sono le opzioni di scelta per ciascuno di… CONTINUA A LEGGERE

La migliore guida sul Mutuo a Tasso variabile

La migliore guida sul Mutuo a Tasso variabile

Il mutuo a tasso fisso è sicuramente il mutuo che piace di più agli italiani. Sia ben chiaro, storicamente ci sono stati dei periodi in cui il mutuo a Tasso Variabile è stato preferito al tasso fisso, ma certamente il mutuo a tasso fisso è quello che più si allinea al profilo di rischio del risparmiatore/investitore/mutuatario medio italiano. Per il semplice motivo che il mutuo a tasso fisso offre una sicurezza che altre tipologie di tasso non possono offrire: la sicurezza che qualsiasi cosa accada nel corso della vita del mutuo, la rata mensile da pagare non cambierà. Il futuro… CONTINUA A LEGGERE