I Migliori Conti correnti per chi ha meno di 30 anni

Il conto corrente è uno strumento finanziario erogato dalle banche che permette a un cliente di amministrare il denaro depositato in sicurezza. Con l’apertura di un conto, il titolare può accedere a numerosi servizi bancari, quali: il versamento e il prelievo di contante, il trasferimento di denaro attraverso bonifici, la domiciliazione delle bollette e varie operazioni di Internet Banking. Un conto può essere aperto sia nella versione tradizionale, recandosi personalmente allo sportello bancario, che in quella di conto corrente on line, grazie al quale è possibile avere accesso ai vari servizi di internet banking. I conti correnti on line ti… CONTINUA A LEGGERE

Come fare un Bonifico bancario senza conto corrente

Fino a pochi anni fa per fare un bonifico senza conto corrente era necessario recarsi in qualsiasi filiale bancaria e richiedere l’accredito di somme verso il destinatario. L’operazione eseguita allo sportello, comportava però l’addebito di importi da 2 a 5 euro a titolo di commissioni, e risultava fortemente antieconomica. Fare un bonifico senza conto corrente, come aprire un conto corrente in agenzia, poteva essere costoso per il titolare, ma oggi privati, imprese e categorie come giovani e pensionati possono aprire un conto corrente zero spese o richiedere una carta con IBAN. I conti correnti zero spese online sono conti agevolati,… CONTINUA A LEGGERE

Come funziona il Deposito titoli

Il Deposito Titoli rappresenta attualmente lo strumento indispensabile ed irrinunciabile per gestire i risparmi e per investire sui principali mercati finanziari europei ed internazionali. Si tratta, in definitiva, di un conto di appoggio sul quale transitano e restano ospitate le somme investite nei più svariati prodotti finanziari. Questo conto, pertanto, custodisce i titoli di Stato, le obbligazioni, i certificati azionari, gli ETF, le quote di fondi comuni e ogni altra tipologia di strumento finanziario, sia esso di natura cartacea o dematerializzato. Se la funzione originaria era quella di preservare i titoli dal rischio di perdita, di furto, di danneggiamento o… CONTINUA A LEGGERE

Perché aprire un Conto corrente Business

Qualunque attività imprenditoriale, sia essa di grandi o piccole dimensioni, ha l’obbligo di aprire un conto corrente business per gestire al meglio le proprie operazioni finanziarie. Il conto corrente aziendale è uno strumento indispensabile per le imprese e per i professionisti con partita IVA ed è stato pensato specificatamente per la gestione dei flussi di denaro in entrata e in uscita. Le banche online mettono a disposizione degli imprenditori delle soluzioni business complete e provviste di numerosi servizi, come ad esempio: controllo dell’estratto conto e lista dei movimenti on line; realizzazione di pagamenti e ricezione di bonifici; pagamento di tasse… CONTINUA A LEGGERE

Come funziona una carta di credito

La carta di credito, detta anche moneta elettronica, è costituita da una carta di materia plastica con dispositivo per il riconoscimento dei dati del titolare (una semplice banda magnetica prima e, per aumentare il livello di sicurezza e far fronte al crescente fenomeno delle frodi, oltre che per consentire di accedere ad un maggior numero di servizi, anche un microchip dal 1993). Le sue dimensioni sono definite da un opportuno standard internazionale (ISO/IEC 7810), e su di essa sono riportate le seguenti informazioni: Numero della carta di credito (il primo numero identifica il circuito della carta: 4 per Visa, 5… CONTINUA A LEGGERE