La Centrale dei Rischi: cos’è e come funziona

La Centrale dei Rischi: cos’è e come funziona

Tra i diversi fattori che possono concorrere a una richiesta rifiutata di prestito personale vi è la cosiddetta segnalazione alle Centrali Rischi. A questo proposito devi infatti sapere che le banche e le finanziarie, prima di erogare un prestito personale, provvedono ad effettuare alcune verifiche riguardo il profilo del richiedente consultando appunto le informazioni raccolte da queste società. I dati archiviati da esse sono di fondamentale aiuto per gli istituti di credito al fine di verificare e ricostruire la storia creditizia del soggetto che desidera richiedere il finanziamento. Qui di seguito, oltre a spiegarti che cos’è una Centrale Rischi, ti… CONTINUA A LEGGERE

Come ridurre i costi con la Surroga del Mutuo

Come ridurre i costi con la Surroga del Mutuo

Dopo aver acceso un mutuo, col passare del tempo potrebbe capitarti di non essere più soddisfatto delle condizioni presenti nel contratto, magari perché non risultano più convenienti come in passato. In questi casi è possibile ricorrere alla cosiddetta surroga del mutuo, spesso indicata anche come portabilità del mutuo e disponibile anche online. Questa offre la possibilità di trasferire il finanziamento in corso presso un altro istituto di credito a condizioni più vantaggiose. Di conseguenza, se ti trovi in questa situazione e sei in procinto di richiedere la portabilità presso una nuova banca, in questa guida ti forniremo tutte le informazioni… CONTINUA A LEGGERE

Tutto quelli che devi sapere sull’estinzione anticipata del mutuo

Tutto quelli che devi sapere sull’estinzione anticipata del mutuo

Quando si accende un mutuo prima casa in banca per ottenere la liquidità necessaria all’acquisto, ristrutturazione o costruzione di una proprietà abitativa, la banca stabilisce una data entro la quale il mutuatario dovrà estinguere il finanziamento. Entro tale scadenza, l’intestatario del mutuo dovrà quindi restituire la quota capitale (e la quota di interessi) che ha ricevuto in prestito dall’istituto creditizio. I tempi di restituzione del debito possono arrivare ad avere una durata piuttosto lunga, anche di 30 anni. A volte capita però che durante questi anni il mutuatario riesca ad ottenere una liquidità sufficiente per estinguere anticipatamente il finanziamento. In… CONTINUA A LEGGERE

La guida definitiva per i Mutui ristrutturazione

La guida definitiva per i Mutui ristrutturazione

Con un mutuo acquisto casa e ristrutturazione è possibile coprire le spese per l’acquisto di una nuova abitazione e tutti i costi per gli interventi di ristrutturazione in grado di migliorarne la qualità energetica. Infatti non è inusuale che dopo aver acquistato una casa sia necessario eseguire anche dei lavori di vario genere per rendere l’abitazione più vicina alle esigenze personali dei nuovi proprietari, realizzando degli interventi mirati in grado di migliorarne il livello energetico. Per favorire l’acquisto delle abitazioni da parte dei privati e sbloccare il mercato immobiliare italiano è stato siglato il 20 novembre del 2013 un accordo… CONTINUA A LEGGERE

Come funziona il Piano di Ammortamento del Mutuo

Come funziona il Piano di Ammortamento del Mutuo

Il piano di ammortamento, detto anche piano di rimborso del mutuo, può essere definito come la tabella numerica riepilogativa dei pagamenti delle rate future – da effettuare nei confronti delle banche – per rimborsare il capitale del mutuo preso a prestito. La tabella standard e più diffusa del piano di ammortamento riporta le seguenti informazioni, organizzate solitamente per colonne: Numero rata. Riporta il numero progressivo che identifica la singola rata di pagamento prevista dal piano di ammortamento del mutuo. Riporta la data di pagamento della rata del mutuo, di norma coincidente con gli ultimi giorni del mese di calendario. Capitale… CONTINUA A LEGGERE