Tutto quelli che devi sapere sull’estinzione anticipata del mutuo

Quando si accende un mutuo prima casa in banca per ottenere la liquidità necessaria all’acquisto, ristrutturazione o costruzione di una proprietà abitativa, la banca stabilisce una data entro la quale il mutuatario dovrà estinguere il finanziamento. Entro tale scadenza, l’intestatario del mutuo dovrà quindi restituire la quota capitale (e la quota di interessi) che ha ricevuto in prestito dall’istituto creditizio. I tempi di restituzione del debito possono arrivare ad avere una durata piuttosto lunga, anche di 30 anni. A volte capita però che durante questi anni il mutuatario riesca ad ottenere una liquidità sufficiente per estinguere anticipatamente il finanziamento. In… CONTINUA A LEGGERE

Come funziona il Mutuo per le Case in Bioedilizia

Se stai pensando di acquistare un nuovo immobile e sei attento a temi quali ecologia e rispetto per l’ambiente, puoi fare una scelta eco-sostenibile optando per un mutuo per case in bioedilizia. I mutui green per abitazioni ecologiche ti permettono di costruire la tua casa nel rispetto dell’ambiente e risparmiare al tempo stesso, sfruttando le numerose agevolazioni fiscali prima casa esistenti. I mutui per case in bioedilizia costituiscono una soluzione di finanziamento alternativa al tradizionale mutuo per l’acquisto della prima casa, particolarmente vantaggiosi soprattutto per gli incentivi legati alla progettazione e costruzione, oltre che all’acquisto, di abitazioni green, volti al… CONTINUA A LEGGERE

La guida sui Mutui a Tasso Variabile

Il mutuo tasso variabile è il finanziamento il cui tasso di interesse varia in base ad un indice di riferimento, l’Euribor o il tasso stabilito dalla Banca Centrale Europea (o MRO). L’importo della rata dei mutui tasso variabile si modifica periodicamente seguendo l’andamento del mercato: se il tasso di riferimento sale, la rata aumenta, se l’indice scende anche il costo del mutuo diminuisce. All’Euribor (o all’MRO) va poi sommato lo spread, ovvero il sovrapprezzo applicato dalla banca sul tasso di riferimento. In questo modo si ricava il Tan (tasso annuo nominale) a partire dal quale verrà sviluppato il piano di… CONTINUA A LEGGERE

Come funziona il Piano di Ammortamento del Mutuo

Il piano di ammortamento, detto anche piano di rimborso del mutuo, può essere definito come la tabella numerica riepilogativa dei pagamenti delle rate future – da effettuare nei confronti delle banche – per rimborsare il capitale del mutuo preso a prestito. La tabella standard e più diffusa del piano di ammortamento riporta le seguenti informazioni, organizzate solitamente per colonne: Numero rata. Riporta il numero progressivo che identifica la singola rata di pagamento prevista dal piano di ammortamento del mutuo. Riporta la data di pagamento della rata del mutuo, di norma coincidente con gli ultimi giorni del mese di calendario. Capitale… CONTINUA A LEGGERE

Come trovare un mutuo online

I mutui on line rappresentano una valida soluzione di finanziamento se devi ristrutturare o acquistare casa e non possiedi la liquidità necessaria per affrontare tutte le spese. L’assenza di alcune voci di spesa, come i costi di intermediazione, le spese di istruttoria, di perizia e per l’invio delle comunicazioni ricorrenti e di incasso rata, garantiscono ai risparmiatori maggiori opportunità di risparmio. Proprio l’assenza di questi costi consente agli istituti di credito online di applicare dei tassi d’interesse più contenuti, e ai risparmiatori di pagare una rata più leggera. Tra i vantaggi dei mutui online rientra anche la possibilità di inoltrare… CONTINUA A LEGGERE