Come acquistare l’auto con un Prestito

Come acquistare l’auto con un Prestito

Il prestito auto è una particolare forma di prestito finalizzato destinato all’utente che desidera ottenere liquidità per l’acquisto di una nuova vettura. I prestiti auto, stipulati presso il rivenditore per la compravendita di un’automobile nuova o usata, hanno generalmente un tasso di interesse fisso e prevedono un piano di ammortamento a rate costanti predeterminato dalla concessionaria. Talvolta, può accadere che l’offerta di prestito auto preveda un periodo di pre-ammortamento, ovvero un periodo, generalmente non superiore a sei mesi, durante il quale il contraente non deve corrispondere alcun rimborso. Come funziona il Prestito auto I rivenditori di auto – sia nuove… CONTINUA A LEGGERE

A cosa serve il Prestito Finalizzato

A cosa serve il Prestito Finalizzato

Tra le diverse tipologie di finanziamento che è possibile richiedere per la realizzazione di un progetto personale o per l’acquisto di un bene/servizio, rientra anche il cosiddetto prestito finalizzato. Di seguito è possibile trovare una pratica guida su come funziona e su come ottenere un prestito finalizzato. In particolare, illustreremo quali sono le principali categorie di acquisto legate ai prestiti finalizzati così come le condizioni di accesso a questa forma di credito al consumo per poi concludere con alcuni consigli su come richiedere un prestito finalizzato online. Che cos’è un prestito finalizzato? Iniziamo subito da una definizione, ovvero da che… CONTINUA A LEGGERE

Cosa sono i Finanziamenti

Cosa sono i Finanziamenti

Il finanziamento è un prestito di denaro concesso da un istituto di credito autorizzato. Per ottenere la somma desiderata, il richiedente deve possedere precisi requisiti, come: essere maggiorenne, intestatario di un conto corrente e avere una posizione creditizia affidabile, in modo da assicurare il pagamento puntuale delle rate di rimborso. Il finanziamento, indipendentemente dalla finalità e dall’importo richiesto, prevede sempre l’applicazione di tassi d’interesse che rappresentano il compenso richiesto dall’istituto di credito per prestare la somma di denaro per un certo periodo di tempo. Le varie tipologie dei finanziamenti I finanziamenti sono dei prestiti che prevedono l’erogazione di una somma… CONTINUA A LEGGERE

La guida definitiva al Prestito senza busta paga

La guida definitiva al Prestito senza busta paga

I prestiti senza busta paga sono adatti a chi non ha uno stipendio fisso. Attenzione però! Non significa che non servono garanzie alternative I prestiti personali senza busta paga sono finanziamenti dedicati a chi non ha uno stipendio fisso e, di conseguenza, una busta paga. Riguardano per lo più importi molto contenuti (meno di 5.000€) proprio perché le banche non sono disposte ad esporsi troppo nei confronti di chi ha un profilo di rischio più elevato dovuto alla mancanza di uno stipendio regolare. Attenzione però! Il fatto che un prestito personale possa essere concesso in assenza di una busta paga… CONTINUA A LEGGERE

La guida definitiva ai Prestiti Inpdap e Inps

La guida definitiva ai Prestiti Inpdap e Inps

Fino al 6 dicembre 2011, i prestiti Inpdap, acronimo che sta per Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica, rappresentavano una tipologia di finanziamenti agevolati destinati ai lavoratori dipendenti pubblici e pensionati (ex dipendenti nel settore pubblico). Queste soluzioni creditizie venivano erogate direttamente dal Fondo Credito dell’ente previdenziale o dalle banche e finanziarie convenzionate con l’Istituto. In seguito all’approvazione del Decreto Salva Italia (DDL 2011/201) questo ente pubblico non esiste più e le sue funzioni sono state trasferite all’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS). A partire da dicembre 2011, l’Inps rappresenta quindi il punto di riferimento anche per… CONTINUA A LEGGERE