Cosa sono i Prestiti Vacanze

I prestiti per vacanze rientrano nella tipologia dei prestiti finalizzati e possono essere richiesti per ottenere una liquidità extra utile da utilizzare per fare una vacanza così come per un viaggio studio.

I prestiti vacanze possono coprire anche le spese accessorie legate al viaggio come ad esempio gli spostamenti (finanziamento per biglietto aereo) o beni e servizi acquistati durante la vacanza.

I finanziamenti viaggi possono arrivare a coprire il 100% del costo della vacanza, permettono di ricevere in genere un importo tra i 10.000 e i 30.000 euro e prevedono una durata tra i 12 e i 60 mesi. Rispetto ad altre soluzioni di finanziamento, i prestiti viaggi e vacanze sono con tasso d’interesse fisso da rimborsare tramite rate costanti.

Dove richiedere un Prestito vacanze

Per richiedere un finanziamento viaggi o vacanze è possibile rivolgersi a un istituto di credito (banca o finanziaria) oppure passando attraverso la pagina di confronto prestiti online di uno dei tanti comparatori online. Grazie ai portali di comparazione via web è infatti possibile richiedere un preventivo gratuito, calcolare la rata del prestito e individuare la soluzione di finanziamento più adatta.

Un’altra possibilità è poi quella di richiedere un prestito per vacanze presso le agenzie viaggi che spesso prevedono delle convenzioni esclusive con gli istituti bancari.

Quali sono i requisiti per ottenere un Prestito vacanze?

Come per tutti i finanziamenti, anche per ottenere un prestito vacanze è necessario superare i criteri di valutazione richiesti dall’istituto di credito. In caso di richiesta di prestiti per vacanze, la banca procederà innanzitutto a verificare l’affidabilità creditizia del richiedente, ovvero che non sia stato un cattivo pagatore in passato.

In secondo luogo, verrà verificata la situazione reddituale del richiedente così da avere la sicurezza che l’intestatario del prestito sia in grado di far fronte al pagamento delle rate del finanziamento.

Il contratto e i tempi di erogazione dei Prestiti vacanza

Fatta chiarezza su come funzionano i prestiti vacanze, qui di seguito sono riportati tutti gli elementi che devono essere indicati per legge nel contratto del finanziamento:

  • TAN e TAEG
  • Oneri accessori esclusi dal TAEG
  • Piano di ammortamento
  • Eventuali garanzie richieste
  • Eventuali coperture assicurative

Infine, rispetto ad altre forme di credito al consumo, che possono arrivare fino a 60.000 euro, i prestiti vacanze sono finanziamenti con un importo generalmente più contenuto e vengono erogati in tempi brevi come avviene per i prestiti online veloci.