Quali sono i parametri di ricerca di un prestito online?

La ricerca di un prestito online è davvero semplice e veloce. Sono tanti i siti che ti permettono di confrontare i prestiti di diversi istituti di credito. Sono pochi i dati e le informazioni da indicare per ottenere la migliore soluzione e un’offerta prestito su misura.

I parametri necessari per elaborare la proposta sono relativi al prestito ricercato come ad esempio l’Importo, la Durata, la Finalità, l’eventuale esigenza di una Polizza Assicurativa, le modalità di Rimborso e infine i dati del richiedente quali Età, Domicilio, Tipo di contratto di lavoro, Impiego e Data di Presa Servizio lavorativo. Vediamo di seguito nel dettaglio i principali parametri.

La definizione e la scelta dell’importo del prestito dipendono dalla finalità del prestito richiesto. Le finalità del prestito possono essere per:

  • La ristrutturazione casa. È il prestito che permette di ottenere fino al 100% del costo delle opere per la sistemazione interna o esterna di un immobile ad uso abitativo.
  • L’arredamento. È il prestito che consente di affrontare tutte le spese relative alla sistemazione della propria abitazione, dell’ufficio, del giardino e tutto ciò che è relativo agli accessori dello stabile in cui si risiede.
  • L’acquisto immobile o di una box. È il prestito che consente di far fronte all’acquisto di un immobile o di una box auto.
  • Viaggi e vacanze. È il prestito che permette di affrontare le spese relative a viaggi e vacanze.
  • Hobbies e tempo libero. È il prestito destinato a coloro che necessitano di liquidità per il finanziamento di attività legate al proprio tempo libero.
  • Spese mediche. È il prestito dedicato a chi necessita di liquidità per far fronte a spese mediche.
  • Beni strumentali attività. È il prestito destinato a coloro che esigono liquidità per iniziare una nuova attività d’impresa o rinnovare una vecchia azienda con nuove attrezzature.
  • Informatica e PC. È il prestito finalizzato all’acquisto di attrezzature informatiche e personal computer.
  • Elettrodomestici. È il prestito finalizzato all’acquisto di elettrodomestici per la propria abitazione.
  • Articoli di elettronica. È il prestito dedicato a chi necessita di liquidità per l’acquisto di articoli di elettronica.
  • Estetica e benessere. È il prestito destinato al finanziamento di trattamenti estetici o periodi in centri benessere.
  • Corsi di formazione. È il prestito destinato al finanziamento di corsi di formazione, legati all’aggiornamento professionale.
  • L’acquisto dell’auto nuova. È il prestito finalizzato destinato all’acquisto di un’auto nuova o km 0.
  • L’acquisto dell’auto usata. È il prestito finalizzato destinato all’acquisto di un’auto usata. Generalmente le condizioni imposte dall’istituto finanziario sono più rigide rispetto a quelle applicate per auto nuove, al fine di bilanciare la maggior rischiosità.
  • La riparazione dell’auto. È il prestito destinato al finanziamento delle spese di riparazione della propria automobile.
  • L’acquisto di motoveicolo nuovo o usato. È il prestito che consente di ottenere la liquidità necessaria a sostenere l’acquisto di un motoveicolo, sia esso nuovo o usato.

 

  • L’acquisto del camper nuovo o usato. È il prestito che consente di ottenere la liquidità necessaria a sostenere l’acquisto di un camper, sia esso nuovo o usato.
  • L’acquisto nautica nuovo o usato. È il prestito che permette di affrontare con serenità l’acquisto di un natante, nuovo o usato.
  • Liquidità. È il prestito che consente di ottenere una riserva di liquidità al richiedente, utile per far fronte a spese non finalizzate all’acquisto di un determinato bene o servizio.
  • Consolidamento debiti. È il prestito che consente di estinguere più finanziamenti in corso e accorparli in un’unica rata mensile, con possibilità di allungare il periodo di rimborso e ridurre conseguentemente l’importo della rata.
  • Matrimonio e Cerimonie. È il prestito che consente di far fronte alle spese legate al matrimonio o alla celebrazione di momenti importanti della nostra vita o di quella dei nostri cari.
  • Impianti per la casa. È il prestito che consente di affrontare le spese per dotare la propria abitazione di un impianto fotovoltaico o di potenziarne uno già esistente.

Per quanto riguarda la polizza assicurativa, tutti gli istituti convenzionati prevedono una polizza assicurativa facoltativa a copertura del rischio vita e invalidità. In caso di sinistro, l’assicurazione provvede al rimborso del debito residuo all’istituto che ha concesso il finanziamento.

Per quanto riguarda le modalità di rimborso sono due le modalità di rimborso classiche per un prestito: RID o Bollettino Postale. Il rimborso tramite RID prevede l’addebito delle rate sul proprio conto corrente; il rimborso tramite Bollettino Postale prevede il pagamento delle rate tramite bollettini postali mensili, per cui le somme vengono versate fisicamente dal beneficiario del prestito presso un qualsiasi ufficio postale.