Come calcolare gli interessi del mutuo in modo semplice

Gli interessi sul mutuo rappresentano il costo del denaro, e sono il compenso che il mutuatario deve corrispondere alla banca per la concessione di un prestito di capitale, in misura percentuale e con riferimento all’anno in corso. Per determinare il tasso degli interessi mutuo, gli istituti bancari fanno riferimento ad alcuni indici standard: l’Euribor (o il tasso Bce) per i mutui a tasso variabile, l’Eurirs per i mutui a tasso fisso. A questi si somma l’interesse differenziale – “spread” – applicato dalla banca, che in media oscilla tra l’1% e il 3%. Lo spread rappresenta la maggiorazione, il ricavo che… CONTINUA A LEGGERE